posaclima-4
lagiusalogo-senzasfondoletterebianche
lagiusabianco

 

 

✉ info@lagiusafinestre.com

 

 

 

 

Via Vittorio Emanuele,151

Nicosia, EN 94014

P.I. 01217830866

 


facebook
instagram

Nicosia: 0935646983

Catania: 0957167419

 

 

 

Sistemi di Posa

Con PosaClima, l'efficienza si mette in posa

Spesso i serramenti vengono posti in opera come si faceva 40 anni fa. Si utilizzano ancora controtelai su tre lati, costruiti in legno o in lamiera, sigillati alla parete direttamente con malta. Il nodo tra telaio e controtelaio viene poi spesso eseguito esclusivamente con schiume e silicone, senza badare alla durabilità nel tempo di questi materiali ed alla loro capacità di garantire tenuta e isolamento. Il risultato di questa trascuratezza nella posa in opera è che si perdono le caratteristiche di tenuta termo-acustiche del serramento e spesso si assiste alla comparsa di condensa e muffa.
PosaClima nasce nel 2010 proprio per rispondere a queste esigenze: un pacchetto di prodotti e soluzioni per la posa che comprende controtelai (termici e strutturali) e sistemi di sigillatura elastici e durevoli (nodo primario e nodo secondario).
Tutte le soluzioni PosaClima sono conformi ai requisiti della norma UNI 11673-1, pubblicata il 2 marzo 2017.
PosaClima inoltre è l’unico sistema in Italia ad offrire una garanzia di durata di 10 anni sulle prestazioni del giunto di posa.  
I sistemi di posa di seguito descritti sono da utilizzare nelle nuove costruzioni o in ristrutturazione, qualora siano previste opere murarie che consentono di ricostruire il vano di posa ex novo.

I vantaggi del sistema PosaClima

check
telaio
nastro
garanzia

Prodotti di

sigillatura

innovativi

Controtelai

isolanti 

Garanzia 10 anni

Sistemi di posa

verificati

Unico sistema in Italia a garantire una

durata delle prestazioni dei giunti

Prestazioni dei giunti verificate in

laboratorio

Termici, strutturali,

durevoli ed economici

Conformi ai requisiti prestazionali della norma UNI 11673-1

1

Controtelaio

La prima anta del serramento 

Il controtelaio deve essere termico e strutturale.
Trascurarlo significa compromettere per sempre le prestazioni energetiche dell'infisso e mettere a rischio la sicurezza del manufatto.
La sua robustezza deve coniugarsi con la capacità di isolamento per evitare la creazione di ponti temici sul perimetro dell'infisso che causerebbero dispersioni, condense e muffe.
2

Nodo primario

Barriera elastica e durevole nel tempo 

Il nodo primario, ovvero la sigillatura tra muratura e controtelaio.
Il team ha studiato un sistema di sigillatura durevole ed elastico che assicura anche le necessarie performance di isolamento termico e acustico, previsto dalla norma UNI 11673-1.
3

Nodo secondario

La moderna sigillatura del serramento

Il giunto secondario è il giunto di sigillatura tra la finestra e il controtelaio, spesso costruito ancora un pò di silicone neutro in battuta e un pò di schiuma sulla spalla del serramento.
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder